Si è concluso, con la chiusura dell’anno lionistico, il biennio di collaborazione tra il Lions Club Sant’Alessandro, il Leo Club Bergamo Host e NEPIOS Onlus.

In questi ultimi due anni, i due Club bergamaschi, si sono impegnati a raccogliere fondi per sostenere la nostra Associazione nell’ apertura dello spazio “Le Parole Leggere”, dedicato ad Armando Forcella, presso la Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII, in via Borgo Palazzo 130.

Grazie al loro prezioso contributo, sono state comprate le attrezzature multimediali a tecnologia avanzata, sviluppate da esperti nella riabilitazione dell’età evolutiva, presenti all’interno dello Spazio.

Il laboratorio multimediale propone percorsi di valutazione e trattamento per bambini in carico al servizio di Neuropsichiatria Infantile ,che presentano diverse problematiche, quali: paralisi cerebrali infantili, disturbi dello spettro autistico, sindromi genetiche, disabilità cognitiva e disturbi della comunicazione; permettendo ai piccoli utenti di allontanarsi dalle situazioni di malattia-disabilità-isolamento verso uno stato maggiore di salute-abilità-partecipazione.