TEATRO SOCIALE – VIA COLLEONI – BERGAMO

Sabato 17 maggio 2014 

ore 21.00

 

 

“CITTA’ IN MOVIMENTO”

Spettacolo di Danza a sostegno della Nepios – Associazione a tutela dell’infanzia

 

Il club “Lions Bergamo Le Mura” si è avvalso dell’esperienza  dell’Accademia Arte Bergamo per organizzare lo spettacolo sabato 17 al Teatro Sociale a favore dell’Associazione Nepios,  Associazione senza scopo di lucro a tutela dell’infanzia e della famiglia. Gisella Donadoni, bella e brava  ha presentato all’inizio della serata la Presidente del Lions Club Bergamo Le Mura,  Gabriella Radice e la Presidente della Nepios, Tullia Vecchi che ha illustrato i  progetti della Nepios: il nuovo progetto, in collaborazione con la Neuropsichiatria infantile dell’Azienda Ospedaliera di Bergamo e il progetto a sostegno del Centro per la tutela del Bambino dell’Asl di Bergamo presso il Centro Famiglia di Longuelo.

La prima parte dello spettacolo dedicato alla danza classica è  iniziato con  due balletti  da “La Esmeralda”  ed è  continuato  con gli allievi di Hip Hop che hanno presentato un  riadattamento della famosissima favola di Mary Poppin attraverso diversi stili dell’urban dance quali: Hip Hop New Style, Video Dance, Houe Dance, L.A. Style.  Le allieve  del balletto classico hanno continuato con variazioni tratte da  famose opere e Nicola  Forlani e Davide Attuati si sono esibiti in un bellissimo balletto di elevata qualità accompagnati dal bravissimo Sassofonista  Guido Bombardieri  che nella sua vita artistica ha raggiunto prestigiosi traguardi e le sue tournèes hanno come meta le principali città italiane ed estere. La prima parte dello spettacolo è terminato con l’esibizione  di Paola Giovenzana e Edoardo Caporaletti  facenti parte  del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano.

FILE1232

Spunto coreografico della seconda parte dello spettacolo, è la vita pulsante del tessuto urbano di ogni giorno con “ UNA CITTA’ IN MOVIMENTO”.  Elementi architettonici e simbolici, azioni del quotidiano, spazi e panorami della città hanno catturato la fantasia  e l’estro coreografico degli insegnanti. Spunti di riflessione da cui sviluppare un ironico gioco delle parti, così come malinconiche riflessioni sulla dimensione urbana dell’uomo hanno suggerito un’interessante rilettura teatrale. Molto particolare il balletto “Artisti di strada” nel quale sono intervenuti: Valentina Gavazzeni con i suoi alunni della scuola Ambaradan  di giocoleria e di arti circensi, Simona Zanini con i suoi trampoli e Radavelli Aurora Campionessa italiana di freestyle monociclo – 5° posto campionato europeo 2013 –  7° posto campionato mondiale 2012. Coreografie di Maria Pina Sardo, Francesca Sani ( insegnante, art director e coreografa freelance impegnata da 25 anni sul territorio nazionale in produzioni televisive, cinematografiche, teatrali e musicali),  Davide Attuati, Nicola Forlani ed Eleonora Santucci.

La Direttrice dell’Accademia Arte Bergamo, Maresi Crespi Benzoni, in chiusura di spettacolo ha ringraziato il Club Lions Bergamo Le Mura, la signora Tullia Vecchi per la collaborazione,  la Direttrice Artistica Maria Pina Sardo e tutti gli allievi. Uno spettacolo con bellissimi costumi e scenografie,  molto curato, brillante, dinamico e divertente che ha lasciato il pubblico piacevolmente soddisfatto dalla qualità dell’evento.

Guarda la galleria fotografica

Guarda il video